Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Musica

Appuntamento dedicato a Nino Rota a Cosenza per celebrare 100 anni della sua nascita

Scritto da on 13 giugno 2011 – 16:57nessun commento

La Casa della Musica  in Piazza Amendola, in collaborazione col Conservatorio di Cosenza,  che ne gestisce la struttura da circa venti anni,  martedì 14 giugno 2011  alle ore 20.30 propone un’iniziativa musicale dedicata a Nino Rota (Milano 1911 – Roma 1979) in occasione dei 100 anni dalla nascita.

 Nino Rota, compositore milanese, e’ noto al grande pubblico per lo piu’ per le sue prestigiose collaborazioni con registi del calibro di Fellini e Visconti come autore di indimenticabili colonne sonore.

 In quest’occasione saranno eseguite pagine di musica da camera: la Sonata per flauto e arpa,  la Sonata per clarinetto e pianoforte, il Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte. 

La seconda parte del programma prevede l’esecuzione di  “Cristallo di Rocca” per flauto, violino, viola, violoncello, contrabbasso, pianoforte e voce recitante. Si tratta di un lavoro composto da Rota per uno sceneggiato radiofonico tratto dal racconto omonimo dello scrittore austriaco Adalbert Stifter.

Si esibiranno tutti docenti del Conservatorio di Cosenza; condurrà  la serata la giornalista Pia Tucci.

L’ingresso è libero.

 PROGRAMMA

-Sonata per flauto e arpa

-Sonata in re per clarinetto e pianoforte

-Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte

Cristallo di Rocca, per flauto, violino, viola, violoncello,

   contrabbasso, pianoforte e voce recitante

Daniela Troiani, flauto- Giorgio Feroleto, clarinetto  
Albarosa Di Lieto, arpa – Paolo Montefusco, violino
Luciano Cavalli, viola – Valeria Carnicelli, violoncello
Alessandro Mariani, contrabbasso – Antonella Calvelli, pianoforte
Maria Luisa Bigai, voce recitante