Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Musica

Concorso soundtrART per dj e musicisti. Una mostra sonorizzata a Torino

Scritto da on 28 ottobre 2011 – 13:07nessun commento

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e Paratissima presentano il concorso soundtrART – la mostra sonorizzata.

Il concorso, rivolto a dj, musicisti professionisti e non, consiste nel creare una colonna sonora per la mostra PressPlay. L’arte e i mezzi d’informazione, in programma alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, centro per l’arte contemporanea di Torino, dal 2 febbraio 2012 al 5 maggio 2012. Press Play è una mostra che racconta il punto di vista degli artisti sulla società contemporanea dei media, un mondo saturo di immagini virtuali, in cui la realtà è apparentemente giunta a coincidere con la sua rappresentazione mediatica. L’informazione diviene una forma di intrattenimento, uno spettacolo in cui spesso dominano i registri del conflitto, della violenza e dell’eccesso, quelli che i media ritengono più notiziabili.

In questo contesto l’arte può divenire uno strumento critico, capace di analizzare il ruolo politico e sociale delle immagini nel costruire la consapevolezza personale e collettiva della realtà. Gli artisti in mostra offrono uno sguardo sul mondo contemporaneo tramite le molteplici facce con cui ci viene quotidianamente presentato sulle pagine dei giornali così come sugli schermi delle nostre televisioni.

La partecipazione al Concorso è gratuita. Per partecipare al Concorso è necessario:

1. connettersi al sito www.fsrr.org o www.paratissima.it;

2. richiedere il materiale utile alla composizione (testi e immagini della mostra), mandando una mail all’indirizzo press@fsrr.org con oggetto “soundtrART – Richiesta materiale mostra Press Play”