Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Musica, Video

Il latin jazz esplosivo di Michel Camilo arriva sul palco del Grandinetti

Scritto da on 10 luglio 2014 – 10:31nessun commento

Prendete il sole accecante, le spiagge bianchissime, la vegetazione lussureggiante, i colori vivacissimi, i ritmi caraibici che invadono le strade di Santo Domingo e avrete la miscela esplosiva che pervade la musica di Michel Camilo, che il prossimo 15 luglio potremo ascoltare anche in Calabria, al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme, ore 21,30.Stiamo parlando di uno dei più noti e acclamati pianisti al mondo, sfornato dalla fornace della scuola sudamericana che offre da sempre alla musica internazionale autentici fuoriclasse.

 

michel camiloE un fuoriclasse a tutti gli effetti è anche questo musicista e compositore dalla tecnica invidiabile e dalla ritmica pazzesca, capace di passare da Beethoven a Charlie Parker al pop, che già a 16 anni entra a far parte dell’Orchestra nazionale dominicana, debutta con Tito Puente sulla scena jazz, si accompagna a stelle come Tomatito,  Paquito D’Rivera, Leo Soloff, Anthony Jackson e Horacio “El Negro” Hernandez, sforna a raffica oltre venti album, registrate con le label più prestigiose, con i quali vince il Grammy, il Latin Grammy e l’Emmy Award.

 

 

Per chi non avesse capito con chi abbiamo a che fare, vi facciamo ascoltare questa bellissima versione di A Night in Tunisia.

 

A Lamezia Camilo, che nei prossimi giorni sarà anche al Ravello Festival,  si esibisce insieme all’Orchestra Filarmonica della Calabria diretta da Filippo Arlia, cosentino, pianista anche lui, che ormai vive tra la Calabria e i palcoscenici di mezzo mondo, per eseguire la Rapsodia in blu, una delle più famose composizioni di George Gershwin.

 

L’ Evento è organizzato e sostenuto dal Conservatorio di Musica Tchaikovsky di Nocera Terinese con la collaborazione del Comune di Lamezia Terme e del Festival Internazionale Lamezia Jazz.

 

Oltre al Concerto Michel Camilo dal 12 al 14 luglio terrà una Masterclass, riservata a 10 allievi.

 

 

Biglietto intero Є 20, ridotto Є 15.

Info_ 0968/923854.