Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Musica

Il rock progressive di Fausto Bisantis al Bacchus di Catanzaro

Scritto da on 18 novembre 2011 – 09:13nessun commento

Venerdì 18 novembre h. 21, al Bacchus, in Viale dei Normanni, Catanzaro live di Fausto Bisantis.

Musicista, compositore, semiologo e musicologo, Fausto Bisantis è un artista curioso e poliedrico.

Da Bach ai Beatles, da Beethoven a Frank Zappa, Da Chopin agli E.L. P, dal celtico ai raga indiani fino all’avanguardia sperimentale, Fausto ha frequentato diversi territori sonori, da solo ed in band.

Esperienze diverse che ne hanno segnato lo stile e la formazione, ad iniziare dall’avvio con gli Apple Pie, una band pop-grunge, ed un anno dopo con gli Ants, già orientata verso la fase psichedelica che lo condurrà alla formazione dei Samà.

Intanto arrivano gli incontri importanti con Franco Battiato, uno delle fonti di ispirazione per il musicista calabrese, con C. Mezzanotte( Indaco, Syntaxis), con  G. Guaccero, con cui realizza performances di musica contemporanea ispirate ai grandi della scena d’avanguardia (Cage, Stockhausen, Guaccero, Lygeti ecc), nonchè musica per immagini e sonorizzazioni di film muti.

Gli anni più recenti sono estremamente prolifici.

Il 2003 è l’anno di Neutroni e Quasari, primo disco di Musique Concrète. Nel 2004 realizza le musiche per due spettacoli teatrali con la compagnia del Teatro Ateneo di Roma.

Nel 2008 nascono gli Hara-zen e poi i Mehr licht, dove è più imponente la direzione verso il progressive e la sinfonia ed inizia la collaborazione con la pop-rock band Charlymoon, con cui ha già inciso due album di grande successo in U.S.A.

Dal 2009 è collaboratore del Teatro Politeama di Catanzaro per la rassegna La Grande musica per il Cinema, che ha visto la partecipazione di musicisti del calibro di Morricone, Sakamoto, Piovani.

Intanto arriva anche l’ attività solistica con due album, Mehr Licht ( 2009) e From the Aisle Graig (2010).

Ascolta in MySpace