Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Itinerari e Vacanze, Musica, Tradizioni

L’ Area grecanica modello Etno – Glocal presenta Paleariza 2011

Scritto da on 25 luglio 2011 – 10:30nessun commento

Al via dal 31 luglio 2011 il festival curato dal G.A.L Area Grecanica, giunge alla sua quattordicesima edizione e si consolida come appuntamento che mette insieme realta’ musicali locali e non, per animare i borghi dell’area grecanica.

 Un’occasione per visitare e scoprire luoghi di una Calabria insolita, difficilmente raggiungibile, ma che ha motlissimi estimatori tra i numerosi turisti stranieri che vi arrivano, nonostante i collegamenti non particolarmente agevoli.

Un’offerta variegata di attivita’, escursioni in montagna, mare e spiagge incontaminate, panorami mozzafiato e affascinanti borghi semiabbandonati.

E poi, l’ospitalita’ della gente e la tipicita’ e unicita’ dell’offerta enogastronomica, semplice ma molto gustosa.

Tema centrale del Festival Paleriza, il dialogo interculturale col duplice obiettivo di valorizzazione la tradizione ellenofona e raggruppare idealmente le diverse realtà locali legate da una comuna identita’ e farle dialogare col mondo.

Lo slogan di quest’anno, curato da un ispirato Carmelo Cuppari, e’ “tutto ciò che va verso l’alto converge”.

Ecco il programma del Paleariza 2011:

Domenica 31 luglio, nel suggestivo borgo di Pentedattilo di Melito Porto Salvo, Tullio De Piscopo.

Lunedì 1 agosto a Saline di Montebello Jonico si aesibiranno gli SCARMA.

Martedì 2 agosto a Staiti i musicisti Coprapi, Crucitti, Santagati.

Mercoledì 3 agosto a Condofuri  i MATTANZA.

Giovedì 4 agosto a Bova, NAIMA SANBINHA.

Venerdì 5 agosto a Palizzi: PARTO DELLE NUVOLE PESANTI.

Domenica 7 agosto a Bagaladi: BRIGANTI DI TERRA D’OTRANTO.

Lunedì 8 agosto a San Lorenzo: PARAFONÈ

Martedì 9 agosto – Cardeto: FRANCESCO LOCCISANO

Mercoledì 10 agosto a Gallicianò di Condofuri: LIRABATTENTE

Giovedì 11 agosto a Bova: EUGENIO BENNATO

Venerdì 12 agosto a Prunella: SANDRO SOTTILE

Sabato 13 agosto a Roghudi Vecchio: CHINASKI

Domenica 14 agosto a Bova Marina: ARGHÍA / MALANOVA / MEGALI ELLADA

Lunedì 15 agosto a Chorio di Roccaforte del Greco: SCIALARUGA

Martedì 16 agosto a Bova: GRECIA d’OCCIDENTE a cura di Valentino Santagati

Mercoledì 17 agosto a Lazzaro di Motta S. Giovanni: ORCHESTRA POPOLARE CALABRESE

Giovedì 18 agosto a Brancaleone: KORALIRA

Sabato 20 agosto a Palizzi: FRATELLI MANCUSO

Domenica 21 agosto a Bova: ROY PACI & ARETUSKA

(Evento Speciale in collaborazione con il Comitato Feste Parrocchiale)

Domenica 28 agosto  a San Carlo di Condofuri: ANGELO BRANDUARDI

Inizio dei concerti alle ore 22,30.

INFO: http://www.galareagrecanica.it/