Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Musica, Video

L’attitudine punk di Maria Antonietta in concerto a Cosenza

Scritto da on 25 marzo 2012 – 00:27nessun commento

Mercoledì  28 marzo 2012 alle ore 21:30 per il progetto  L’Ora di Italiano il palco de il  Piccolo Teatro dell’Unical  ospita la musica di Maria Antonietta .

Classe 1987, Maria Antonietta, al secolo Letizia Cesarini, nasce a Pesaro e racconta lo schianto di avere vent’anni. Confeziona nel luglio 2010 il suo debutto autoprodotto Marie Antoinette wants to suck your young blood che riscuote consensi da parte della critica sia sul web (Rockit) che sulla carta stampata (Il Mucchio, Blow Up). Maria Antonietta racconta la giovinezza con un fragore generazionale che non lascia via di fuga. Urla e sussurra, Maria Antonietta, e ti tiene lì, legato al filo del suo immaginario nitido e potentissimo, fatto di fascinazione per l’universo sacro e di icone sante come ultimo baluardo di purezza incontaminata, di compulsioni e amori carnali senza condizioni. L’ esordio in italiano per Picicca Dischi (registrato e prodotto da Dario Brunori), in uscita nel giorno dei natali di Giovanna d’Arco, la pulzella d’Orleans, è di un’urgenza dannata: massima brevità, quasi fossero canzoni eretiche che non hanno tempo da perdere.

L’Ora di Italiano è un progetto musicale ideato da Ester Apa, radio speaker e giornalista musicale (Rumore, Rockit), interamente dedicato alla musica italiana. Suoni e ultrasuoni, hype e sottobosco. Due concerti si terranno al PTU per un primo esperimento di musica a teatro, di cui Ester Apa ne curerà la direzione artistica. Altri quattro concerti saranno  presentati a Cosenza sotto forma  di showcase in modalità Storytelling e attitudine da Canzonissima, con tanto di pubblico parlante.

Per info e prenotazioni : 320.5743124 o il 339.4803433