Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Musica

Musica per sostenere la cultura della legalità

Scritto da on 14 luglio 2012 – 12:59nessun commento

Musicisti di ogni genere ed età possono partecipare al concorso nazionale che premia composizioni originali create a sostegno della cultura della legalità. La musica può essere un’arma non violenta efficace nella lotta contro le mafie. MEI ed MKRecords, da quest’anno insieme, promuovono la 3^ edizione del Bando Nazionale “Musica contro le mafie”. Obiettivo: premiare artisti e gruppi che con la loro musica concorrano a diffondere la cultura della legalità.

 

Il concorso è rivolto a musicisti di qualsiasi età e genere musicale che abbiano affrontato la tematica del contrasto/lotta alle mafie, senza distinzione di territorio. Il brano proposto, con testo in qualsiasi lingua, deve essere originale ed inedito. Gli artisti devono avere compiuto 18 anni alla data di scadenza del bando. Per i gruppi è sufficiente che almeno un componente abbia compiuto la maggiore età alla stessa data. I brani saranno selezionati da una giuria tecnica composta da esperti del settore.

La data di scadenza per la partecipazione al bando è fissata per il 20 settembre 2012. Con questo bando il MEI ed MkRecords si propongono di premiare gli artisti o i gruppi che con la loro musica originale abbiano trattato la tematica della lotta/contrasto alle mafie.

DESTINATARI: Il concorso é aperto a Tutti i Musicisti di qualsiasi età e genere musicale. Il brano proposto deve essere originale ed inedito e può essere eseguito in qualsiasi lingua.
Gli artisti devono avere compiuto la maggiore età alla data di scadenza del bando; nel caso di gruppi, è sufficiente che almeno un membro abbia compiuto la maggiore età alla stessa data.

PER PARTECIPARE:

a) Compilare, in tutte le sue parti, il modulo d’iscrizione   segnalando un link dal quale sia possibile ascoltare il brano proposto oppure mettere in condivisione nel web un brano e/o segnalarci il link per il download;

b) scrivere una breve biografia e la scheda tecnica dell’artista o del gruppo;

c) inviare modulo, biografia e scheda tecnica dell’artista o del gruppo ai seguenti indirizzi:
musicacontrolemafie@mkrecords.it e info@audiocoop.it  con oggetto “Musica  contro le Mafie 2012 +(nome artista)”.

Chiunque fosse impossibilitato ad inviare il link via posta elettronica può inviare gli stessi documenti e un CD audio con il brano proposto al seguente indirizzo:

– MKRecords c/o Emmekappa, viale G.Mancini 194/B, 87100 – Cosenza

Specificate sulla busta “Oggetto: Bando Musica contro le Mafie 2012″. Sarà valutato esclusivamente il materiale pervenuto via posta entro il 30 settembre 2012.
[No Raccomandate o Pacchi con giacenze in Posta-Si consiglia Posta Prioritaria Semplice]

SELEZIONE:
Saranno selezionati 6 semifinalisti per il Centro/Nord che si esibiranno in Settembre a Faenza  durante il Supersond 2012.
Saranno selezionati 6 semifinalisti per il Centro/Sud che si esibiranno in Ottobre 2012 a Cosenza  in una Serata speciale di “Musica contro le Mafie”.
I 4 finalisti  si esibiranno nella finale che si terrà a Novembre in un ARCI CLUB durante il MEDIMEX di Bari dove sarà decretato il Vincitore di “Musica Contro le Mafie 2012”.

PREMI:
I primi 4
si esibiranno in un CLUB del Circuito ARCI durante il  MEDIMEX MEI 2012 di Bari.
I primi 2 entreranno di diritto nel Libro/Cd di “Musica contro le Mafie – La Musica che si Scrive, La Parole che si fanno Sentire” (MKRecords/Rubbettino)
Il Brano del vincitore sarà distribuito anche in digitale da  MKRecords/Pirames Int.

Per ogni informazione:

www.mkrecords.it/musicacontrolemafie

musicacontrolemafie@mkrecords.it

info@audiocoop.it