Primo Piano »

Pietro Grasso inaugura il Tropea Festival L&S. Il programma

9 ottobre 2017 – 13:19 |

“Caro Giovanni, scriverti non è facile, mettere ordine nei tanti pensieri e nelle innumerevoli cose che ho da dirti. C’è quel lieve imbarazzo tipico di quando due vecchi amici, abituati a condividere la quotidianità, fatta di cose grandi e piccole, …

Leggi tutto »
Home » Musica

Peperoncino jazz festival 2010

Scritto da on 7 luglio 2010 – 09:30nessun commento

Apre i battenti il Peperoncino Jazz Festival edizione 2010 che presenta anche quest’anno numerose proposte di qualità.Dal 16 luglio al 25 agosto si alterneranno artisti del rango di Peter Bernstein, prolifico chitarrista newyorkese dal tocco malinconico e caldo, sodale, tra gli altri, di Jimmy Cobb ,Brad Mehldau, Joe Lovano, (Scalea, 18 luglio), di Eddie Gomez, qui in trio con Roberto Gatto e David Kikoski (Altomonte, 19 luglio), di Dado Moroni che presenta il progetto “Piano Solo” nella cornice del Castello di Sangineto (23 luglio), del turco Fahir Atakoglu, considerato uno tra i maggiori pianisti al mondo, qui in un trio d’eccezione con il grande Horacio “El Negro” Hernandez ed il bassista canadese Alain Caron (Castrovillari, 24 luglio), il talentuoso saxtenorista Mark Turner, che si esibisce nello storico trio con Jeff Ballard e Larry Grenadier (Morano, 25 luglio).

Eventi d’eccezione lunedì 26 luglio per il concerto di Tuck & Patty e sabato 31 luglio con il noto pianista Aaron Goldberg.

Da non mancare gli incontri con la musica del nord Europa, rappresentata dalla  giovanissima ed apprezzata cantante Mari Kvien Brunvoll , da uno dei massimi esponenti del Nu-jazz norvegese quale Eivind Aarset  e da un  altro norvegese di razza, Haron Kornstad, sassofonista di riconosciuti originalità e lirismo.

Dal 5 al 7 agosto il Festival fà  tappa a Laino Borgo con spettacoli teatrali (Saverio La Ruina interpreta La borto) e concerti . Si esibiranno Irio de Paula, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso.

Per gli amanti della musica d’atmosfera l’appuntamento è a Diamante l’11 agosto con Enrico Rava e Gianluca Petrella  (Giovanni Guidi al piano, Fabrizio Sferra alla batteria, Gabriele Evangelista al contrabasso) ed i successivi 13, 14, 15 agosto con Danilo Rea che propone tre diversi progetti, in cui incontra la musica operistica (Lirico e Belcanto)e la musica d’autore (Tributo a Fabrizio De Andrè) .

Il Programma su http://www.peperoncinojazzfestival.com