Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Musica, Video

Sara Velardo, rocker scomoda: live a Catanzaro

Scritto da on 1 aprile 2014 – 09:06nessun commento

Giovedì 3 aprile 2014, ore 21 il Caffè delle Arti di Catanzaro ospita Sara Velardo. Sara, nata a Bagnara Calabra (RC), un diploma al Conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria, poi il trasferimento a Lecco, dove inizia a comporre le prime canzoni, è chitarrista, cantautrice, one girl band.

saravelardo62_1614923460_nIl suo primo lavoro come cantautrice, Migrazioni, è del 2011 e colpisce per gli arrangiamenti minimali che raccontano di amori, passioni e vita quotidiana.

 

Poi si aprono le porte della musica d’autore e viene invitata ad aprire i concerti di Perturbazione, Wallis Bird, Paola Turci, Tricarico ed Erica Mou. Uno dei suoi brani,  Lasciami andare via, entra nella classifica Indie Music Like e viene trasmesso in Italia, Europa, Argentina ed America.
Nel 2013 esce ‘Ndrangheta,  un’autoproduzione audio e video, ed  attira l’attenzione della stampa nazionale e della TV insieme a numerose polemiche per la denuncia amara  della presenza pervasiva della ‘ndrangheta in Calabria, delle connivenze e dell’omertà imperanti, del degrado del territorio.

Vince il premio Musica Contro le Mafie e a novembre 2013 pubblica il secondo singolo, ed il video, Il mio amore immenso, ancora una volta sui temi dell’omofobia e della diversità.

polvereegasSara ha inaugurato il 2014 con l’EP  Polvere e Gas  sei tracce per parlare di un paese dal volto sempre più intollerante, per non dire razzista e omofobo, del nostro paese, chiuso nelle difficoltà e nelle ossessioni quotidiane.  Anche in questo nuovo lavoro Sara esprime le sue idee sempre con chiarezza e in modo diretto, senza giri di parole, per raccontare verità spesso scomode.

Un’artista di cui sentiremo parlare ancora…

www.saravelardo.it
http://soundcloud.com/sara-velardo
www.facebook.com/saravelardo