Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Oltreconfine

Il 1° marzo appuntamento in libreria con il Flash Mob di Caffeina

Scritto da on 21 febbraio 2014 – 16:57nessun commento

caffeinaflashmob_230807825_nSegnatelo in agenda. Il 1° marzo tutti in libreria per comprare un libro. Il primo Flash Mob librario in Italia è organizzato da Caffeina Festival, festival  che si svolge ogni anno a Viterbo, e si sta espandendo in tutt’ Italia. Diverse le librerie che stanno di ora in ora aderendo all’iniziativa, da Catania a Vicenza.

Un progetto importante, che vuole offrire un segnale non solo ai lettori cd. forti, abituati a leggere almeno 12 libri l’anno, ma sopratutto a quel 50% di italiani che di libri non ne legge neanche uno.

I nostri saperi, le nostre curiosità, il nostro rapporto con gli altri tuttavia si alimentano anche -e sopratutto- attraverso i libri, attrezzo fondamentale per conoscere noi stessi e il mondo.

L’editoria tuttavia in Italia langue, almeno per quanto riguarda i settori tradizionali, anche se cresce l’area dell’editoria digitale e per ragazzi. Eppure si tratta di un settore rilevante delle industrie culturali, che sino ad oggi ha creato posti di lavoro (i mestieri editoriali sono tanti) e prodotto ricchezza.

Offriamo anche noi un contributo ad editori, librai, autori, traduttori, grafici, agenti letterari, editor,  e il 1° marzo diamo appuntamento a tutti in libreria…