Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Oltreconfine

Il 1° marzo appuntamento in libreria con il Flash Mob di Caffeina

Scritto da on 21 febbraio 2014 – 16:57nessun commento

caffeinaflashmob_230807825_nSegnatelo in agenda. Il 1° marzo tutti in libreria per comprare un libro. Il primo Flash Mob librario in Italia è organizzato da Caffeina Festival, festival  che si svolge ogni anno a Viterbo, e si sta espandendo in tutt’ Italia. Diverse le librerie che stanno di ora in ora aderendo all’iniziativa, da Catania a Vicenza.

Un progetto importante, che vuole offrire un segnale non solo ai lettori cd. forti, abituati a leggere almeno 12 libri l’anno, ma sopratutto a quel 50% di italiani che di libri non ne legge neanche uno.

I nostri saperi, le nostre curiosità, il nostro rapporto con gli altri tuttavia si alimentano anche -e sopratutto- attraverso i libri, attrezzo fondamentale per conoscere noi stessi e il mondo.

L’editoria tuttavia in Italia langue, almeno per quanto riguarda i settori tradizionali, anche se cresce l’area dell’editoria digitale e per ragazzi. Eppure si tratta di un settore rilevante delle industrie culturali, che sino ad oggi ha creato posti di lavoro (i mestieri editoriali sono tanti) e prodotto ricchezza.

Offriamo anche noi un contributo ad editori, librai, autori, traduttori, grafici, agenti letterari, editor,  e il 1° marzo diamo appuntamento a tutti in libreria…