Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Premi e Festival

I Caffè Letterari del Rhegium Iulii a Reggio Calabria

Scritto da on 13 agosto 2014 – 17:16nessun commento

Il Circolo Culturale Rhegium Iulii per l’Estate Mediterranea a Reggio Calabria propone i Caffè Letterari, 4 appuntamenti dal 6 agosto al 2 settembre con altrettanti intellettuali calabresi all’Oasi Pentimele.Si tratta di un confronto a più voci tra filosofi, giornalisti, narratori, poeti, con cui Reggio Calabria partecipa al più ampiao dibattito nazionale sui temi della cultura e della società in continuo movimento.

logo rhegium iuliiNati come appuntamenti culturali nel 1989, quando si accendeva  il dibattito sulla prospettiva di consacrare Reggio come città d’arte, col passare degli anni I Caffé sono diventati uno dei più significativi punti di richiamo  estivo per la città confermandosi come occasioni irripetibili per stabilire momenti di confronto con le espressioni più significative della cultura nazionale ed internazionale.

 

Dopo Vito Teti, antropologo e scrittore, vincitore nel 2013 del Premio Letterario Tropea,  il 13 agosto tocca a Nuccio Ordine, filosofo, esperto di fama mondiale di Giordano Bruno e del Rinascimento, docente all’Unical e visiting professor nelle più rinomate Università e centri di ricerca internazionali, autore del best seller, L’utilità dell’inutile, edito da Bompiani.

 

Il 19 agosto incontro con Gianfranco Turano, giornalista de L’Espresso e scrittore prolifico di romanzi e gianfranco turanosaggi (l’ultimo è un giallo ambientato nella città dello Stretto, Contrada Armacà) che il 26 agosto passa il testimone a Giuseppe Caridi, docente di Storia Moderna, autore di numerose pubblicazioni sulla storia del Mezzogiorno.

 

I Caffè Letterari sono chiusi il 2 settembre dalla presentazione dei finalisti  del Premio Fortunato Seminara – Opera Prima, tra i quali verrà proclamato il vincitore.