Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Musica, Peperoncino Jazz Festival 2011, Primo Piano

Eddie Gomez e John Scofield in Calabria

Scritto da on 25 luglio 2011 – 17:22nessun commento

Il Peperoncino Jazz Fest edizione 2011 continua ad inanellare una perla dopo l’altra.

Dopo le straordinarie esibizioni dei giorni scorsi che hanno visto protagonisti Fly Trio, The Bad Plus e Ravi Coltrane lunedì 25 luglio è la volta di Eddie Gomez che si esibirà a S.Pietro in Amantea (Cs).

EDDIE GOMEZ Foto Antonio Armentano

Eddie Gomez, classe 1944, è uno dei più importanti contrabassisti in circolazione. Una fama sancita dalla lunga collaborazione con Bill Evans prima e successivamente con artisti del calibro di Miles Davis, Steps Ahead, Dizzy Gillespie, Gerry Mulligan, Benny Goodman, George Benson, Paul Bley, Hank Jones, Herbie Hancock, Tony Williams, Al Foster, Chick Corea, e Tania Maria.

Al suo fianco due autentici fuoriclasse come Salvatore Buonafede e Joe La Barbera.

Martedì 26 luglio (ore 22) uno dei concerti di punta di PJF che ospita John Scofield in una delle sei date italiane del tour europeo di presentazione del suo nuovo album, A moment’s Peace.

John Scofield è ritenuto, a ragione, uno dei più grandi chitarristi jazz e non solo. Musicista estremamente versatile, curioso ma dalla solida formazione Scofield sperimenta sin dall’esordio diversi generi musicali, dall’ R&B al soul al rock per approdare al jazz, soprattutto di contaminazione, con artisti come Steve Shallow e Billy Cobham fino a percorrere i territori dell’electro-jazz e del funk con Miles Davis negli anni ’80 e del groove in tempi più recenti.

Ad accompagnarlo in questo nuovo tour una vera e propria all star band con Mulgrew Miller al piano, Scott Colley al contrabbasso e Bill Stewart alla batteria.

Ma non finisce qui, perché PJF ospita mercoledì 27 a Taverna (ore 20.30) all’interno del circuito Calabria Jazz, Paolo Damiani, da tempo direttore artistico di un altro festival jazz calabrese come Roccella jazz.

Da giovedì 28 a domenica 30 luglio la rassegna si sposta nel Parco della Sila con tre concerti organizzati in collaborazione con l’Ente Parco e con l’Ambasciata di Norvegia, rinnovando un sodalizio avviato già lo scorso anno con un certo successo.

Protagonisti delle tre serate tre artisti norvegesi ma approdati ormai alla ribalta internazionale, anche grazie alle collaborazioni eccellenti con le star del jazz mondiale: il sassofonista Tore Brunborg (giovedì 28), la cantante Mari Kvien Brunvoll (venerdì 29), entrambi a Spezzano della Sila, ed il pianista Dag Arnesen in trio, che proporrà il suo ultimo progetto, Norvegian Song, una rilettura della musica tradizionale norvegese nell’incontro con melodie e ritmi mediterranei(sabato 30 a Lorica).

Info:

ASSOCIAZIONE CULTURALE PICANTO

Mobile: 340/5730240E

mail: ass.picanto@libero.it

info@peperoncinojazzfestival.com

Web: www.peperoncinojazzfestival.com