Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Musica, Peperoncino Jazz Festival 2011, Primo Piano

Eric Daniel, Fly Trio, The Bad Plus e Ravi Coltrane al Peperoncino Jazz Fest 2011

Scritto da on 19 luglio 2011 – 15:57nessun commento

Prosegue a ritmo frenetico attraverso il jazz di marca internazionale il viaggio del Peperoncino Jazz Festival edizione n.10, che fa ancora una volta tappa in Calabria in location di grande suggestione ed impatto.

Mercoledì 20 luglio (ore 22.00), il PJF tocca per la terza serata consecutiva il centro storico di Scalea (Piazza Maggiore De Palma) per ospitare il quartetto capitanato da Eric Daniel, carismatico sassofonista dalle mille collaborazioni importanti, che nel corso della sua prestigiosa carriera ha suonato, tra gli altri, al fianco di artisti del calibro di Ella Fitzgerald, Stevie Wonder,  Natalie Cole,  Joe Cocker, Gino Paoli, Tom Jones, George Benson, Astrud Gilberto, Paul Young, Randy Crawford, Solomon Burke,  Jerry Lewis,  Chaka Khan, Tony Bennett, Gil Evans, Carmen McCrea, Toots Thielemans, Michael e Randy Brecker.

Ad accompagnare sul palco il famoso sax man americano l’eccellente sezione ritmica formata dal contrabbassista Sasà Calabrese e dal fantasioso batterista Vincenzo Gallo,  e quello che è stato definito dalla critica come “il miglior pianista jazz della Calabria”, Umberto Napolitano, musicista che ha all’attivo ben due dischi pubblicati dalla prestigiosa etichetta discografica tedesca YVP Music e collaborazioni con Mango, Giancarlo Maurino, Daniel Studer, Dario Rosciglione, Dan Kinzelman Lutte Berg, Rosario Giuliani, Daniele Sepe, Angelo Adamo, Javier Girotto e tanti altri.

Da giovedì 21 luglio PJF approda nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, facendo tappa a Castrovillari e Morano Calabro con ospiti  del calibro di Mark Turner, Larry Grenadier e Jeff ballard (in arte, FLY Trio), The Bad Plus ed il quartetto del sassofonista Ravi Coltrane, figlio del leggendario John Coltrane.

Giovedì 21 luglio sarà il Trio Fly a salire sul palco del Protoconvento di Castrovillari (Cs) (ore 22.30).

Mark Turner, Larry Grenadier e Jeff Ballard,  il «trio meraviglia», è composto da tre  straordinari musicisti provenienti dalla West Coast che vantano singolarmente collaborazioni eccellenti, tra l’altro anche con diversi ospiti della attuale edizione di PJF, come John Patitucci.

Le loro esibizioni si segnalano per il notevole impatto emotivo e artistico, l’ alta densità ritmica ed armonica,  il virtuosismo singolo e di gruppo, alla ricerca di un suono unitario ed unico nel suo genere.

Di loro Chick Corea ha detto <<Fly è una cosa nuova. Il trio ha l’intimità di una conversazione da vicino e la profondità di tre menti libere di esplorare ampliando le rispettive idee>>.

 

 

 

Venerdì 22 luglio la rassegna si sposta a Morano Calabro (Cs) dove si esibirà il Bad Plus Trio.

Un trio classico (pianoforte, contrabasso, batteria) che tuttavia dal jazz classico è ben lontano. Perché Ethan Iverson, Reid Anderson e David King, pur utilizzando gli stilemi propri del jazz si muovono nell’orbita di una materia sonora più vasta traendone suoni palpitanti ed originalissimi.

Non una generica fusione tra i generi, dunque, ma un viaggio nel mondo del suono che li porta ad esplorare i territori del pop e del rock traendone interpretazioni di notevole impatto, rette da una ritmica straordinaria, da   Smell Like Teen Spirits dei Nirvana a Iron Man dei Black Sabbath a Velouria dei Pixies a Everybody Wants To Rule The World dei Tears for Fears.

Si conclude sabato 23 luglio una settimana veramente imperdibile per i jazzomani con l’esibizione di Ravi Coltrane, sempre a Morano Calabro (Cs).  Figlio del leggendario John e della pianista Alice McLeod, Ravi si è guadagnato a pieni voti un posto al vertice del jazz internazionale dopo un lungo apprendistato come sideman al fianco di musicisti di lungo corso(da Steve Coleman a Herbie Hancock a Kenny Barron e tanti altri ancora) , per seguire un percorso personalissimo per texture e tonalità.


N,”40″:{“open”:tricercate, virtuosismo, esplorazioni che toccano picchi di eccezionale intensità. Una esibizione da non perdere, quello di Ravi Coltrane e dell’ottimo trio che lo accompagna in questo tour, composto da autentici fuoriclasse come Luis Perdomo (p) , Drew Gress (b), Ej Strickland (dr).

http://www.youtube.com/watch?v=NseGhJbgIxo

Informazioni per il pubblico:ASSOCIAZIONE CULTURALE PICANTO

Mobile: 340/5730240E

Mail: ass.picanto@libero.itinfo@peperoncinojazzfestival.com

Web: www.peperoncinojazzfestival.com

Ufficio Stampa:Francesca PanebiancoMobile: 340/5966160e-mail: f.panebianco@libero.it

Altre info:

www.saxman.it

www.flytrio.com

www.thebadplus.com

www.ravicoltrane.com