Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Musica, Primo Piano

La musica di Raphael Gualazzi al Politeama di Catanzaro

Scritto da on 9 gennaio 2012 – 07:22nessun commento

 

Tutta virata in musica la riapertura della stagione del Teatro Politeama di Catanzaro dopo la pausa natalizia.

In scena,  il  prossimo 13 gennaio (ore 21), dopo il  musical ad effetti speciali come I promessi sposi, siglato da Michele Guardì, sarà la volta di Raphael Gualazzi, il nuovo talento scoperto da Caterina Caselli, vincitore di Sanremo Giovani, secondo all’Eurovision Song Contest 2011.

Urbinate, figlio d’arte, studi classici al Conservatorio Puccini di Pesaro, Gualazzi ha al suo attivo, nonostante la giovane età, una carriera invidiabile costellata dal successo di pubblico e di  critica  in tutto il mondo, due album ai vertici delle classifiche, diverse partecipazioni.

Artista versatile ed istrionico, ottimo vocalist e compositore elegante e raffinato, che  fonde ritmi funk e pop al jazz, al soul, al blues, Gualazzi è reduce da una stagione estremamente fertile che lo ha consacrato sul web, dove impazza su I’Tunes e Facebook, oltre che sui palchi dei più prestigiosi teatri e club d’Italia ed Europa.

La contaminazione tra la tradizione del jazz dei primi decenni del ‘900 e la musica degli ultimi decenni  è alla base del progetto musicale di questo artista ironico e talentuoso che dichiara di essere  <<non un musicista ma un amante del jazz>>  e di avere un approccio più passionale che sistematico alla musica ma che dimostra una cultura musicale che molti musicisti ben più noti gli invidierebbero.

www.raphaelgualazzi.com

http://www.raphaelgualazzi.com/it/media/video-gallery/raphael-gualazzi-epk-italian