Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Primo Piano

Mattia Preti, Lux Fides

Scritto da on 5 febbraio 2013 – 19:51nessun commento

E’ intitolato Lux Fides il corposo programma internazionale di eventi dedicato a Mattia Preti nella ricorrenza del quarto centenario della nascita, che prenderà il via il prossimo 24 febbraio nella Chiesa Monumentale di Taverna (Cz).

mattia preti

Il programma è inaugurato da una grande mostra dedicata al Cavaliere calabrese, Lux fides, che allude ai due temi conduttori della sua opera, l’uso vertiginoso e personalissimo della luce e la militanza religiosa.  La mostra, ideata da Giuseppe Valentino e Alessandro Debono, è ospitata nelle sale del Museo civico di Taverna fino al 21 aprile 2013 e nei mesi successivi farà tappa a Malta, all’Heritage Malta’s National Museum of Fine Arts.

 

All’inaugurazione delle manifestazioni pretiane saranno presenti John Spike, uno dei più accreditati esperti di arte del ‘600 e del Preti (i cui studi gli hanno valso negli anni scorsi la cittadinanza onoraria di Taverna), il Presidente della Repubblica di Malta e Vittorio Sgarbi, presidente del Comitato scientifico curatore delle celebrazioni. Celebrazioni che prevedono una ricca messe di eventi, tra esposizioni, concerti, incontri, per tutto il 2013 che coinvolgeranno anche il resto della Calabria.

 

Il pubblico avrà la possibilità di ammirare le opere più significative dell’artista anche grazie alla mostra  Mattia Preti, il Cavaliere Calabrese. Un artista tra Caravaggio e Luca Giordano, curata da Vittorio Sgarbi, che si sposterà pure a Roma ed alla Venaria Reale di Torino (in concomitanza anche con il Salone del Libro).

 

Un progetto di grande respiro curatoriale, cui hanno contribuito i più importanti musei del mondo, dal Prado al Louvre agli Uffizi.

 

La kermesse culminerà con la presentazione dell’Atlante Pretiano, percorso guidato nell’opera omnia di uno degli esponenti di punta dell’arte italiana e nel corpus di studi che ha contribuito alla sua diffusione in tutto il mondo.

 

Un’ opera che attraversa l’Oceano e sbarca negli Stati Uniti dal 7 febbario grazie ad un altro evento A brush with passion, che permetterà anche al pubblico degli States di conoscere un artista che attende ancora di essere svelato in tutta la sua grandezza.

 

Link utili:

http://www.linkingcalabria.it/mattia-preti-approda-negli-states/

http://www.museiditaverna.it/CelPret.htm

http://www.johntspike.com/Mattia_Preti.html

http://www.lavenaria.it/web/it/calendario/mostre/details/141-mattia-preti-il-cavaliere-calabrese.html

http://www.nationalgallery.org.uk/artists/mattia-preti

http://www.louvre.fr/en/oeuvre-notices/musicians-around-table

http://www.museothyssen.org/en/thyssen/ficha_obra/151