Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Musica, Primo Piano

Micaela Carosi ritorna al Politeama di Catanzaro

Scritto da on 21 dicembre 2011 – 13:32nessun commento

Sul palcoscenico del Politeama di Catanzaro ritorna il grande soprano Micaela Carosi (Giovedì 22 dicembre alle 20.45), una delle voci,” più armoniose e potenti del panorama lirico internazionale” ( sono parole di Daniel Oren, direttore d’orchestra). Micaela ritorna  in una produzione ideata dalla Fondazione. Interpreterà da par suo romanze e arie dell’ottocento italiano e napoletano( da “Ideale”a “Vaga Luna”, da “Voce e notte” a “Torna”) accompagnata da un piccolo ensemble ( piano, violino, mandolino e basso).

Nel novembre del 2002  Micaela Carosi  fu ospite del teatro nel concerto di apertura con l’orchestra dell’arena di Verona diretta da Aldo Ceccato.

Micaela Carosi si è confermata negli ultimi anni come una delle voci verdiane più interessanti e richieste nel panorama lirico internazionale. Dopo il debutto a Spoleto nel 2000 come Leonora in Oberto Conte di San Bonifacio e come Desdemona nell’Otello di Verdi, nel 2001 è stata scelta da Franco Zeffirelli in occasione delle celebrazioni del Centenario Verdiano per interpretare il ruolo di Aida al Teatro Verdi di Busseto ed è ormai protagonista in tutti i teatri del mondo.