Primo Piano »

Pietro Grasso inaugura il Tropea Festival L&S. Il programma

9 ottobre 2017 – 13:19 |

“Caro Giovanni, scriverti non è facile, mettere ordine nei tanti pensieri e nelle innumerevoli cose che ho da dirti. C’è quel lieve imbarazzo tipico di quando due vecchi amici, abituati a condividere la quotidianità, fatta di cose grandi e piccole, …

Leggi tutto »
Home » Primo Piano, Teatro

A Cosenza ultimo appuntamento per More Fridays con Emma Dante

Scritto da on 27 aprile 2012 – 10:11nessun commento

 

Venerdì 27 aprile 2012, ore 21, sarà Emma Dante, una delle protagoniste più acclamate ed accreditate, anche fuori dai confini nazionali, della scena teatrale italiana, a concludere i due mesi di intensa attività di MORE FRIDAYS – I venerdì della scena contemporanea, la rassegna che segna la rinascita del Teatro Morelli di Cosenza, punto di riferimento storico della cultura nella città dei Bruzii, grazie alla collaborazione tra il Comune di Cosenza e la Compagnia Scena Verticale di Castrovillari.

Emma Dante mette in scena “Acquasanta”, interpretato da Carmine Maringola, primo episodio della Trilogia degli occhiali, insieme a Ballarini e  Castello della Zisa, (le storie sono raccolte nell’omonimo volume, edito da Rizzoli) ultimo lavoro della drammaturga siciliana, che porta sul palcoscenico i temi della povertà, della malattia e della vecchiaia.

I tre spettacoli sono uniti da un fil rouge, gli occhiali, indossati dai protagonisti delle tre storie.

In questo primo episodio un uomo si ancora sul palcoscenico, a prua di una nave immaginaria. Esperto nel manovrare gli ingranaggi che muovono la nave, si salva dalla finta burrasca che mette in scena per rievocare i ricordi della sua vita di mozzo.

Imbarcatosi a 15 anni, da allora non scende dalla nave. Non crede alla terraferma, che per lui è un’illusione.

La partenza della nave, che lo lascia solo sul molo di un paese straniero, tuttavia, lo costringe a fare i conti con la sua follia.

<<Aggio visto a barriera corallina… e ‘u sole dirimpetto alla luna ca si lanciavano i raggi, li annodavano e li facevano scennere dintra ‘o mare… aggio visto ‘o mare ca pigliava colore… e un pesce spada ca teneva due spade… e ‘na medusa gigantesca ca s’arravugliava nei raggi d’o sole e d’a luna…. e ‘o pesce palla ca dintra d’isso teneva futuro e passato… aggio visto il polipo arlecchino coi tentacoli ‘i tutti ‘i colori e  i pisci tropicali ca ci ballavano sopra e sotto… e il Cristo di Rio, aggio visto, ca si tuffava dal Corcovado, a petto ‘i palomma…. aggio visto l’atro lato d’o munnu…. ‘o Giappone, a ro steveno ‘i pisci cu l’occhi a mandorla…. e un galeone di tre secoli fa, chino ‘i gente che ballava e che cantava i canzoni ‘i n’a vota… e n’iceberg…. enorme… ca si scioglieva in lacrime di cristallo, dintra all’abisso d’o mare….>>.

Nata a Palermo, e formatasi all’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, Emma Dante fonda nel 1999 la compagnia “Sud Costa Occidentale”, con la quale realizza i suoi primi spettacoli come regista, a partire dalla Trilogia sulla Famiglia (“‘Mpalermu”, “Carnezzeria”, “Vita Mia”) con la quale si impone a livello internazionale ed ottiene diversi riconoscimenti. Nel 2009/2010 inaugura il Teatro alla Scala di Milano dirigendo la Carmen di Bizet. Emma Dante è anche autrice di alcuni romanzi: Via Castellana Bandiera” (Rizzoli, 2008), “Anastasia, Genoveffa e Cenerentola” (La tartaruga, 2011), “La favola del pesce cambiato” (L’arboreto, 2007). 

Un’onda di emozione, una partitura ritmica avvincente e visionaria.
L’UNITA’ Rossella Battisti

Un disperato e splendido farneticare […] bravissimo Carmine Maringola.
LA REPUBBLICA Rodolfo Di Giammarco

Info:

MORE FRIDAYS

Teatro Morelli

Via Lungo Busento Oberdan, I

Telefono 0984/793639

info@morefridays.it

www.morefridays.it

Compagnia Scena Verticale

0981/27734 – 349/4030357

info@scenaverticale.it

www.scenaverticale.it