Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Teatro

A Reggio Calabria SpazioTeatro presenta l’Avaro di Moliere

Scritto da on 31 gennaio 2011 – 03:18nessun commento

 

Sabato 12 febbraio 2011, h.21  e domenica 13, h. 18.15, a SpazioTeatro di Reggio Calabria un classico di tutti i tempi.

Ritorna a SpazioTeatro di Reggio Calabria per il secondo anno consecutivo il Teatro del Sangro, con un classico come L’Avaro di Molière.

Nell´approcciarsi al classico di Molière, Angelucci Marino lo contamina con la Commedia dell´Arte e, al tempo stesso, ne investiga il valore di critica della società, rivelando una sconcertante attualità.

I piani dell’azione si sdoppiano: accanto al piano reale, caratterizzato dalla presenza degli attori, la regia sceglie di dislocare un altro piano della narrazione, con protagonisti i burattini manovrati dagli stessi attori; a questo secondo piano è delegata la sintesi di alcuni dei punti essenziali della narrazione.

Si conserva così l’equilibrio del racconto: il tema dominante è quello del possesso, dell´avere, tutto può essere trasformato in denaro, anche i figli, gli amici.

Una vera passione devastatrice che soffoca ogni sentimento e annulla la coscienza.

Seguendo e deformando lo scheletro del testo originario, Angelucci Marino crea uno spettacolo ambientato nel settecento abruzzese, in un equilibrio carico di tensione scenica, tra realismo e visionarietà.

Tra re-invenzione, maschere della commedia dell´arte e burattini tradizionali, L’avaro ritorna con rispetto e rigido scrupolo, ma anche con forti dosi di creatività, rimescolando squisitezze settecentesche e miserie di oggi.

Allo spettacolo è collegato il Seminario-laboratorio di Commedia dell´Arte condotto da Stefano Angelucci Marino dall´11 al 13 febbraio.

 

informazioni e prenotazioni:
cell.: 339 3223262 – email: info@spazioteatro.net