Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Teatro

Bar Italia un laboratorio di Gianfranco Berardi a Catanzaro

Scritto da on 5 novembre 2011 – 12:28nessun commento

Bar Italia è un laboratorio di ricerca, rivolto a tutti coloro che abbiano voglia di cimentarsi con le arti sceniche (attori, autori, danzatori). Diretto da Gianfranco Berardi il laboratorio si terrà da venerdì 11 a domenica 13 Novembre (ore 10,30/18,00) presso il Centro Polivalente Per i Giovani di via Fontana Vecchia a Catanzaro a cura di Confine Incerto e Caffè delle Arti.

Il percorso prevede un’indagine che a partire dall’analisi della realtà circostante ci guidi ad un contatto intimo con noi stessi. Racconti, aneddoti, vissuti personali o indiretti saranno il punto di partenza per creare i primi passi di una drammaturgia dapprima individuale e poi collettiva.

Il bar sarà il contesto in cui l’azione o il racconto prenderà corpo e potrà svilupparsi fino a rendere  il particolare  universale e l’universale piccole esperienze quotidiane.

Il lavoro prevederà una fase di training fisico e vocale, una fase di costruzione scenica di personaggi sequenze ed immagini ed una fase di improvvisazione in cui il lavoro svolto prenderà forma.

Per Gianfranco Berardi Bar Italia è il ritratto di un paese, il nostro, di una realtà  in un momento decadente in cui confusi, ciechi vaghiamo alla ricerca di approdi , certezze , rimedi  in grado di migliorare la nostra condizione. In un’epoca  dove l’amarezza, la rabbia , lo sconforto sembrano aver preso il sopravvento su qualsiasi sensazione urge sempre più interrogarsi su chi siamo, e dove siamo  per capire dove vogliamo andare. Quale  responsabilità abbiamo nei confronti  del nostro dolore? A cosa siam pronti a rinunciare per cercare di avviare una rivoluzione che sia  semplicemente  umana? qual è il nostro limite, come ci poniamo  nei confronti del nostro limite  e soprattutto cosa facciamo, quanto ci impegniamo per comprenderlo, accettarlo e di conseguenza guarirlo?

Bar Italia quindi siamo noi , universi diversi  persi nella nostra confusione ideale , sentimentale;  un insieme di tragicomici episodi; siamo  le nostre paure , le nostre ambizioni,il nostro coraggio , le nostre fragilità,le nostre speranze. Siamo un paese , gli uomini che lo vivono, individui che s’incontrano quotidianamente , le mille voci del nostro sentire, i mille volti del nostro essere io, i mille facili  approdi  cui spesso tendiamo  per pigrizia o abitudine.

Bar Italia è un invito al cambiamento che parta da se stessi per scoprire l’essere collettività  o parte integrante di essa e di tutta la sua virtù ed il suo malcostume il nostro, il vostro, il mio.

Per iscrizioni e info Emanuela Bianchi cell. 3294018888

Email: info@confineincerto.it