Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Primavera dei Teatri 2011, Primo Piano, Teatro

Incontri con la cultura a Primavera dei Teatri 2011

Scritto da on 1 giugno 2011 – 08:43nessun commento

Primavera dei Teatri 2011. Non solo una vetrina delle proposte più interessanti nel panorama del teatro italiano ma anche un contenitori di eventi culturali, incontri, dibattiti, musica.

Venerdì 3 giugno è interamente dedicato ad un ciclo di incontri con gli operatori culturali e le istituzioni.

La mattina, a partire dalle 10.30, nelle sale del Protoconvento francescano di Castrovillari appuntamento con gli Stati generali del Teatro Calabrese, un focus sullo stato di salute della scena teatrale regionale nel confronto con le politiche di settore varate dall’amministrazione regionale.

Si parlerà del Piano regionale per il teatro, della programmazione comunitaria 2007-2013, delle proposte di modifica della normativa regionale di settore e del nuovo Regolamento di semplificazione per l’accesso ai finanziamenti regionali  ma anche delle linee d’azione dell’amministrazione regionale.

Nel pomeriggio si prosegue con un incontro sul Progetto Grandi attrattori culturali del POR Calabria, organizzato congiuntamente con Linking Calabria.  Un dibattito che intende offrire alle istituzioni ed agli operatori del comparto uno spazio di confronto sui nuovi orizzonti offerti dal POR Calabria 2007-2013, in particolare in ordine alle singole linee d’azione ed i rispettivi contenuti.

Intervengono  agli incontri l’Assessore alla Cultura regionale, Mario Caligiuri, il Dirigente Generale del Dipartimento Cultura Regione Calabria, Massimiliano Ferrara, i Dirigenti di Settore del Dipartimento Cultura.

Nei giorni scorsi la Regione Calabria ha firmato la convenzione per il 2011 per l’accesso ai finanziamenti comunitari con oltre 60 soggetti attuatori di eventi culturali che si tengono nella regione, da Roccella Jazz al Peperoncino Jazz Festivale, al Premio letterario Tropea, e formalizzato l’accordo con i 13 comuni della Calabria che ospiteranno il Magna Grecia Teatro Festival, di cui è stato designato il nuovo direttore artistico, Giorgio Albertazzi.

In palio ci sono decine di milioni di euro, di cui ben 9 milioni da destinare agli eventi culturali, 5 milioni ai teatri e 10 ai parchi letterari, da spendere entro il 2013.

Un’occasione da non perdere, dunque, per  contribuire alla definizione di linee d’azione organiche, partecipate e condivise da tutti gli addetti ai lavori.