Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Libri, Musica, Teatro

Le ragioni delle mani di Clementi e Nuccini a Jacurso

Scritto da on 26 marzo 2013 – 11:41nessun commento

A Jacurso (Cz) l’Amministrazione comunale, che sta puntando da tempo sulla cultura grazie anche al preziosissimo apporto dell’Assessore Loredana Ciliberto, propone per la settimana santa un bel programma di eventi tra reading letterari e musica.

 Martedì 26 marzo, alle ore 18, presso la sala convegni dell’ex-mercato coperto, lettura teatrale sulla vita di San Francesco di Paola con brani tratti dal volume “Sulle acque sui rovi. Storia di San Francesco di Paola” . Le letture saranno curate da ERNESTO ORRICO e MANOLO MUOIO, attori professionisti, che daranno vita al testo di Vincenza Costantino, drammaturga e pedagogista teatrale. Le letture saranno accompagnate anche dalla proiezione delle tavole “I miracoli di San Francesco” di Nunzio Scalercio. L’evento è una produzione dell’associazione culturale Zahir.

Il programma avrà la sua punta di diamante giovedì 28 marzo 2013, alle ore 21.30 con il reading  “La ragione delle mani”,  letture tratte dal libro omonimo di Emidio Clementi, pubblicato da Playground, accompagnate dalle musiche di Corrado Nuccini. L’evento, realizzato grazie alla collaborazione con l’associazione culturale “Il Filo di Sophia”, arriva fino a Jacurso dopo aver percorso in lungo e in largo l’Italia.

Foto Corrado Nuccini e Emidio Clementi per La ragione delle maniEMIDIO CLEMENTI, fondatore e voce dei Massimo Volume, e CORRADO NUCCINI, chitarrista e fondatore dei Giardini di Mirò (due tra le più importanti band della scena rock italiana), condividono la passione per la parola scritta.

Il progetto “La ragione delle mani”, che sta raccogliendo ovunque ampi consensi, propone i recenti racconti di Clementi sotto forma di reading letterario, con accompagnamento di musica e immagini. L’evento è realizzato anche grazie all’amichevole partecipazione delle associazioni culturali di Lamezia Terme Che cosa sono le nuvole e Scenari Visibili, della Lux e della Bunker Film, che fanno parte della neonata Rete Istmo.

Lunedì 1 aprile 2013, ore 18.30, si torna all’interno della sala convegni dell’ex-mercato coperto per un concerto di musica classica curato dal Trio Mendelssohn. I clarinettisti Domenico Furciniti e Salvatore Laureana e la pianista Elisa Laureana eseguiranno musiche di Krommer – Glinka – Mendelssohn – Verdi – Bassi – Giampieri e Mouquet.

L’INGRESSO per tutte le manifestazioni in programma è LIBERO.

 

Per saperne di più su Le ragioni della mani vai a http://laragionedellemani.tumblr.com/info