Primo Piano »

Pietro Grasso inaugura il Tropea Festival L&S. Il programma

9 ottobre 2017 – 13:19 |

“Caro Giovanni, scriverti non è facile, mettere ordine nei tanti pensieri e nelle innumerevoli cose che ho da dirti. C’è quel lieve imbarazzo tipico di quando due vecchi amici, abituati a condividere la quotidianità, fatta di cose grandi e piccole, …

Leggi tutto »
Home » Arte, Teatro

Nuovo progetto teatrale per Giancarlo Cauteruccio tra perfomance e arti visive

Scritto da on 7 aprile 2012 – 11:46nessun commento

Ancora una sfida per Giancarlo Cauteruccio, regista,attore, artista calabrese,  vulcanico leader della Compagnia Krypton e direttore artistico del  Teatro Studio di Scandicci.

Per la stagione 2012 Cauteruccio ha ideato Entanglement. Il titolo , ispirato ad un principio di base della meccanica quantistica (ogni stato quantico di un insieme di due o più sistemi fisici dipende dallo stato di ciascun sistema, anche se essi sono spazialmente separati) , introduce all’intreccio tra arte, danza, musica che fanno da piattaforma alla performance teatrale, terreno elettivo per un artista sperimentale come Cauteruccio che vi impernia la nuova proposta  artistica di Teatro Studio.

In particolare, OA. Cinque atti teatrali sull’opera d’arte, acronimo di Opera e Azione, è l’innovativo progetto che affida alle arti visive il compito di fare da denotare di nuovi linguaggi drammaturgici, complici 5 artisti di punta. OA è stato  inaugurato a gennaio dalle opere di Alfredo Pirri ed ospitato in questi mesi gli artisti Enrico Castellani e Jannis Kounellis e sarà concluso   da Loris Cecchini (dal 14 al 16 aprile) e Cristina Volpi, in teatro il 18 maggio con un’opera sul tema dell’identità tra gli opposti, sulle note della musica classica.

Un progetto di spessore che fa da sponda alla stagione teatrale vera e propria, che vede in scena i protagonisti della nuova scena italiana, da Babilonia teatro a Fanny&Alexander ai Motus, che i prossimi 19 e 20 aprile portano in Italia Alexis, che ha riscosso ampi consensi all’estero, a Fulvio Cauteruccio, che dall’8 al 10 maggio ripropone uno degli spettacoli più noti dei Krypton, Roccu u stortu.

 

Link

http://www.rumorscena.it/2012/01/29/oa-cinque-atti-teatrali-sullopera-darte-la-parola-ad-alfredo-pirri-e-giancarlo-cauteruccio

http://www.artribune.com/2012/04/kounellis-cauteruccio-e-il-canto-a-scandicci