Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Cinema, Teatro

Parlo delle zone più profonde, parola di Pippo Delbono

Scritto da on 17 febbraio 2015 – 08:56nessun commento

Sarà Pippo Delbono, artista poliedrico e visionario, regista teatrale,  acclamato in Italia e all’estero, dopo Carmelo Bene sicuramente l’attore più eccentrico e autonomo del teatro italiano,  ad inaugurare il nuovo ciclo di attività del Centro Arti Musica e Spettacolo e del Teatro Auditorium dell’Unical in cui didattica, arte e cultura si sposano in una interazione che si ispira all’atelier d’artista.

pippo delbono__nSpettacoli, video, film, incontri per l’intera settimana, dal 16 al 22 febbraio, per un omaggio a un autentico animale da palcoscenico come Delbono, che ha fatto del teatro un’opera ‘totale’ che attinge a tutte le arti per esprimere le nostre emozioni più profonde, in un accurato lavoro di ricerca sul corpo e sulla voce degli attori, che molto deve a esperienze come quelle dell’Odin Theatret, di Pina Bausch o del teatro orientale.

Si parte lunedì 16 febbraio con un incontro con l’autore e la proiezione di alcuni film rappresentativi dell’ universo Delbono: Guerra, docufilm sulla rappresentazione in Israele e in Palestina dell’omonimo spettacolo teatrale, premio Donatello nel 2004; Blu Sofa, primo corto italiano a vincere il Grand Prix al Festival di Clermont Ferrand, Grido, storia autobiografica, premiato al Sulmonacinema Film Festival.

La compagnia riporta in scena il 18 febbraio (alle ore 20.30) uno storico spettacolo dedicato a Pier Paolo Pasolini, La Rabbia, a vent’anni esatti dal suo debutto, in cui il regista di Varazze inaugura la sua “ricerca tra arte e vita”, tra teatro-danza-poesia-improvvisazione, con la partecipazione straordinaria in scena di Vladimir Luxuria.

pippo delbono guerraIl 20 febbraio, Delbono affiancato da una eccezionale cantante e musicista, Petra Magoni, calca il palcoscenico del Tau con Il Sangue, un lavoro sul mito di Edipo, che, spogliato dell’aura mitologica, diviene la sofferente condizione di sradicamento di una creatura di oggi, costretta a misurarsi con la morte o peggio ancora con la vita, con i rapporti malati che creano gabbie di sofferenza. “Concerto sul cielo e la terra” di esuli, lontananza e nostalgia, di corpo a corpo con la madre, in cui ad accompagnare il pubblico come novelli Virgilio ci sono Sofocle e Leonard Cohen, Sinead O’ Connor, Lou Read e Fabrizio De Andrè, oltre a Bobò, naturalmente, attore-feticcio e alter ego di Delbono.

La rivoluzione vuole una sola guerra: quella dentro gli spiriti, che abbandonano al passato le vecchie sanguinanti strade della terra (Pier Paolo Pasolini, La Rabbia).

Giovedì 19 Pippo Delbono incontrerà il pubblico, la stamsangue-pippo-delbono-cammina-con-giovanni-senzani-280989_0pa e gli studenti presso il Teatro Auditorium Unical. L’incontro sarà preceduto dalla proiezione di La Paura, terzo lungometraggio del regista, interamente girato con un telefonino, e Il Sangue, film selezionato al Festival di Locarno nel 2013 che ha sollevato diverse polemiche . Viaggio all’interno di corpi sofferenti, quello di una città squarciata dal terremoto, L’Aquila, e, in parallelo, quello di due donne, la madre del regista e la moglie del brigatista Giovanni Senzani; viaggio nel dolore e nella sua indicibilità; viaggio nelle pieghe amare della storia del paese nella dolorosa stagione brigatista.

…mentre guardavo Sangue, mi sono venuti in mente il film collettivo Deutschland im Herbst, Nick’s Movie di Wim Wenders e Caro diario di Nanni Moretti. Opere eccentiche, intelligenti, emozionanti, vere. Come Sangue. (Oliviero Ponte di Pino)

A rimarcare il carattere non solo didattico ma anche produttivo del cantiere aperto di Delbono, la settimana sarà scandita dai Sopralluoghi per il Vangelo, una serie di live-set realizzati all’interno dell’Università della Calabria e sul territorio calabrese, in vista delle riprese del nuovo film del regista ligure, Vangelo, girato in parte in Calabria, co-prodotto dall’Unical.  A questa fase preparatoria del film e ai sopralluoghi potranno partecipare anche gli studenti che avranno inviato i loro curricula entro sabato 14 febbraio.

Il teatro è una comunità che si incontra per riflettere sul tempo dove siamo, su chi siamo. Penso sia una zona di verità, una ricerca di verità, di lucidità. Ma anche di pulizia, di purezza. Qualcosa di legato anche al corpo: parlarsi non solo con le parole. Il teatro secondo me deve andare oltre la parola, la narrazione, i personaggi, soprattutto in questi tempi….provando almeno ad avvicinarsi a quella verità che sta tra la vita e la morte. L’arte va a toccare il senso dell’esistenza. Perché siamo qui non lo capiremo mai, ma è la trascendenza, andare oltre anche l’ incomprensibile. Parlo delle zone più profonde, che appartengono a tutti, che sono anche quelle più misteriose, come il vivere, il nascere, il morire… (Pippo Delbono)

IL PROGRAMMA 

Lunedì 16 febbraio / TAU
h. 18.00 Il cinema di Pippo Delbono GUERRA (2003, 61’) 
h. 19.30 Incontro con Pippo Delbono
Presentazione del workshop SOPRALLUOGHI PER IL VANGELO
h. 20.30 Il cinema di Pippo Delbono BLU E SOFA (2009, 20’) 
a seguire GRIDO (2006, 75’) 
 Martedì 17 Febbraio / Campus e Territorio di Rende e Cosenza
SOPRALLUOGHI PER IL VANGELO Workshop/ Live-Set
 Mercoledì 18 Febbraio / TAU
h. 20.30 Compagnia Pippo Delbono presenta LA RABBIA 
Giovedì 19 Febbraio / Campus e Territorio di Rende e Cosenza/TAU
SOPRALLUOGHI PER IL VANGELO Workshop/ Live-Set
h. 16.00 Il cinema di Pippo Delbono LA PAURA (2009, 69’) 
h. 17.30 AMORE CARNE(2011, 75’)
h. 19. 30 Incontro con la Compagnia Pippo Delbono
h. 21.00 Il cinema di Pippo DelbonoSANGUE (2013, 92’)  
 Venerdì 20 Febbraio / Luoghi del Campus e Territorio di Rende e Cosenza/TAU
SOPRALLUOGHI PER IL VANGELO Workshop/ Live-Set
h. 20.30 Compagnia Pippo Delbono presenta IL SANGUE con Petra Magoni
 

 

INFO
www.unical.it/cams
0984 494459
dir.cams@unical.it,
fatamorgana.associazione@gmail.com,
cinedams@gmail.com