Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Teatro

Prende il via la stagione del Nuovo Teatro Siracusa di Reggio Calabria

Scritto da on 13 aprile 2012 – 06:09nessun commento

 

Si inaugura venerdi 13 aprile 2012 per proseguire sino al  31 maggio la Stagione Artistica di Primavera 2012 del Nuovo Teatro Siracusa di Reggio Calabria, uno dei più antichi e prestigiosi teatri della città, a qualche mese dalla riapertura.

 

 

 

Un viaggio primaverile tra Prosa, Musica, Cinema, Mostre e Teatro di Figura, nell’intento di offrire al pubblico un assaggio della programmazione  artistica voluta dai tre direttori artistici, Renato Nicolini E Massimo Barilla, per la Prosa e Giacomo Farina per la Musica.

La session primaverile di Prosa, dal titolo evocativo  Parole come Pietre / Vecchie e nuove drammaturgie, è inaugurata da Ferrovecchio, di Rino Marino (13 aprile), per proseguire con Ormai la razza umana è quella razza lì, omaggio a Pier Paolo Pasolini, di R. di Florio (6 maggio), con Perché il cane si mangia le ossa, di Francesco Suriano (11 maggio) e Pirandello-Drei,  di Renato Nicolini (31 maggio).

La Sezione Musica  Nudi d’Autori ospita tre voci DOC, Patrizia Laquidara (20 aprile),  Peppe Voltarelli (27 aprile), Luca Madonia  (18 maggio), testimoni  d’eccezione di una produzione  cantautorale italiana, e in particolare quella del Sud Italia, che sta attraversando un momento di  grande vivacità ed innovazione.

<<I poeti musicisti si rendono protagonisti del vero rinnovamento della musica italiana. La curiosità di conoscere l’essenza della scrittura e della sua iniziale ispirazione ci ha spinto a proporre questa piccola ma significativa rassegna che presenta i cantautori “nudi”, appunto, senza band e orpelli>>.

Nella Sezione Teatro di figura la Compagnia Teatro delle Rane si sdoppia in due per proporre Il figlio della Pioggia d’oro (13 e 20 maggio) e Le Marionette si raccontano, una mostra e uno spettacolo occasione utile per  raccontarsi, aprendo uno spazio sperimentale, dedicato anche al pubblico dei più piccini, con cui il Teatro intende costruire nel tempo un dialogo strutturato e fecondo (13 aprile-31 maggio).

Il 30 aprile un evento speciale. Mana Chuma Teatro, Fondazione Horcynus Orca e Regione Calabria presentano in prima assoluta la proiezione del documentario  26 settembre 1970 / Il cielo limpido, di Salvatore Arena e Massimo Barile, riprese di Arturo Lavorato e Felice D’Agostino (entrambi premiati a Venezia 2011), liberamente tratto dallo spettacolo teatrale ‘70voltesud.

 

Info:

CineTeatro Politeama Siracusa di Reggio Calabria

Corso Garibaldi 165

89100 Reggio Calabria

www.teatrosiracusa.it

info@teatrosiracusa.it

Tel. 0965/811222