Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Teatro

Si apre il sipario su Magna Grecia Teatro Festival 2010

Scritto da on 31 luglio 2010 – 03:19nessun commento

 

Tredici siti archeologici calabresi saranno le sedi dell’edizione del 2010 del Magna Graecia Teatro Festival, che si terrà dal 7 agosto al 13 settembre, fiore all’occhiello della Regione Calabria che  in questo evento ricopre un duplice ruolo, quello di soggetto organizzatore, affidandone la direzione artistica ad Angela Spocci, ed allo stesso tempo di soggetto finanziatore.

Oltre a compagnie provenienti da tutta Italia saranno nove le compagnie teatrali calabresi che avranno l’opportunità di mettere in scena i propri spettacoli in ambientazioni sicuramente non usuali che creeranno una atmosfera particolarmente suggestiva nello spettatore.

Fra le compagnie calabresi segnaliamo SCENA VERTICALE  con “U TINGIUTU – UN AIACE DI CALABRIA” e SCENARI VISIBILI con “MOTION” liberamente tratto da “il gioco della mosca” e da “il corso delle cose” di Andrea Camilleri.

Come avvenuto nel 2008, quando  Giancarlo Cauteruccio, direttore artistico delle edizioni 2006-2007-2008, fece esibire presso il teatro Politeama di Catanzaro Lory Anderson e Lou Reed, la musica è presente anche nel cartellone del 2010. Beppe Barra e Goran Bregovic, accompagnato dalla Wedding and Funeral Band, si esibiranno, rispettivamente, a Roccelletta di Borgia ed a Vibo Valentia, il primo, ed a Rosarno, il secondo.