Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati, Video

Costabile Pop Contest #2 a Lamezia Terme

Scritto da on 6 maggio 2014 – 10:00nessun commento

franco costabileAnche quest’anno, nell’ambito dell’undicesima edizione di RICRII– Residenza teatrale Ligeia  Lamezia Terme, Scenari Visibili ripropone il 7 maggio alle ore 21.00, presso il Teatro Politeama di Lamezia Terme,  il Costabile Pop Contest 2, omaggio alla poetica di  Franco Costabile ( Sambiase 1924 – Roma 1965).

Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la presenza di musicisti, attori, video maker e di  COLAPESCE (Premio Tenco miglior album 2012), bissato durante l’estate 2013 a Jacurso, riparte il contest con una seconda edizione aperta a tutte le  rielaborazioni delle poetica  di Franco Costabile.

Di fronte a sentimenti di  rassegnazione sociale, come quelli attuali, abbiamo riscontrato l’esigenza di far conoscere il poeta in termini identitari legati alla nostra terra, al nostro paese, al dramma del meridione . Analogo è il dramma del poeta, dramma umano, fatto di sofferenze, sopravvenute dapprima a seguito dell’abbandono del padre ,prima ancora della sua nascita, e poi a seguito della morte della madre nel 1964, vero legame intangibile con la Calabria.”

Una dedica all’universo umano e artistico di Franco Costabile, una rilettura in chiave contemporanea da offrire soprattutto ai giovani, un invito a guardarci intorno e a sviscerare la vera bellezza che a volte può scaturire da note discordanti e apparentemente tristi. Questa l’essenza del Costabile Pop Contest 2.

Il 7 Maggio sarà occasione buona anche per la raccolta firme per l’intitolazione del Teatro Politeama al poeta Franco Costabile. Un’idea lanciata da Scenari Visibili di concerto con altre associazioni del territorio e non, come l’Associazione Felice Mastroianni, Luogo della Memoria, Premio Franco Costabile.

Con questo cuore troppo cantastorie dicevi ponendo una rosa nel bicchiere e la rosa s’è spenta a poco a poco come il tuo cuore. Si è spento per cantare una storia tragica per sempre. (Giuseppe Ungaretti)